Sanremo 2020, via libera della Rai a Rula Jebreal: all’Ariston per parlare di violenza contro le donne

Il caso scoppiato sul nome della giornalista sembra risolto dopo giorni di polemiche

I vertici della Rai ci hanno ripensato: Rula Jebreal sarà al prossimo Festival di Sanremo. Secondo quanto riporta Repubblica, la decisione sarebbe arrivata dal vertice che si è svolto oggi tra l’Ad di viale Mazzini, Fabrizio Salini, la direttrice di Raiuno, Teresa De Santis, e il conduttore Amadeus.

Sarebbe passata quindi l’indicazione suggerita dai vertici della Tv di Stato prima del vertice. La giornalista potrà intervenire sul palco dell’Ariston con un monologo sulla violenza contro le donne. Non è ancora stata definita la data della sua partecipazione.

Speciale Sanremo 2020

Il regolamento

I pronostici

I 24 cantanti Big in gara

Achille LauroMe ne frego Alberto UrsoIl sole a est AnastasioRosso di rabbiaBugo e Morgan * – Sincero DiodatoFai rumore Elettra LamborghiniMusica (E il resto scompare) ElodieAndromeda Enrico NigiottiBaciami adesso Francesco GabbaniViceversa Giordana AngiCome mia madre Irene GrandiFinalmente io Junior CallyNo grazie Le VibrazioniDov’è LevanteTiki Bom Bom Marco MasiniIl confronto Michele ZarrilloNell’estasi o nel fango Paolo JannacciVoglio parlarti adesso Piero PelùGigante Pinguini Tattici NucleariRingo Starr RancoreEden Raphael GualazziCarioca RikiLo sappiamo entrambi Rita PavoneNiente (Resilienza 74) ToscaHo amato tutto

* squalificati per defezione

Classifica

Pagelle

Ascolti

Le Nuove proposte (Giovani)

Il caso Bugo

In evidenza

Da non perdere

5 serate per 5 ricordi