Sanremo, Junior Cally risponde a Gessica Notaro: «Io sto con lei: ma c’è chi non vuol capire il rap»

Non si spengono le polemiche contro il rapper romano, che prova a rispondere anche alla showgirl riminese che lo aveva attaccato ieri

«Sono dalla parte di Gessica» Notaro, dice il rapper Junior Cally, contestato ieri dalla donna vittima di un’aggressione con l’acido dal suo ex nel 2017. Lo scontro tra i due dietro le quinte del Festival di Sanremo continua il giorno dopo gli attacchi partiti verso l’artista romano per il suo vecchio brano, Streghe. «Deve essere chiaro – dice Junior Cally – che io sono totalmente contrario a ogni tipo di violenza, compresa quella alle donne. Bisogna separare fiction e realtà – ha aggiunto – il linguaggio rap fa fatica a essere capito o non vuole essere capito».

Poche ore prima dell’esibizione del rapper ieri, Gessica Notaro aveva colpito il rapper durante una conferenza stampa: «Entrambi indossiamo una maschera. Ma lui la usa per fare show e idolatrare la violenza, io per rimediare ai danni della violanze subita». Il giorno dopo, la showgirl riminese ribadisce punto per punto la sua posizione: «Ho un ruolo in questa società e ho dovuto prendere una posizione e l’ho fatto, penso nella maniera più corretta possibile».

Speciale Sanremo 2020

Il regolamento

I pronostici

I 24 cantanti Big in gara

Achille LauroMe ne frego Alberto UrsoIl sole a est AnastasioRosso di rabbiaBugo e Morgan * – Sincero DiodatoFai rumore Elettra LamborghiniMusica (E il resto scompare) ElodieAndromeda Enrico NigiottiBaciami adesso Francesco GabbaniViceversa Giordana AngiCome mia madre Irene GrandiFinalmente io Junior CallyNo grazie Le VibrazioniDov’è LevanteTiki Bom Bom Marco MasiniIl confronto Michele ZarrilloNell’estasi o nel fango Paolo JannacciVoglio parlarti adesso Piero PelùGigante Pinguini Tattici NucleariRingo Starr RancoreEden Raphael GualazziCarioca RikiLo sappiamo entrambi Rita PavoneNiente (Resilienza 74) ToscaHo amato tutto

* squalificati per defezione

Classifica

Pagelle

Ascolti

Le Nuove proposte (Giovani)

Il caso Bugo

In evidenza

Da non perdere

5 serate per 5 ricordi