Rula Jebreal a Sanremo, ora lo scontro è sul cachet

Non si arrestano le polemiche sulla partecipazione della giornalista italo-palestinese alla 70esima edizione del Festival della canzone italiana

Chiusa la polemica sulla presenza di Rula Jebreal a Sanremo 2020, si apre l’immancabile querelle sul compenso che riceverà la giornalista italo-palestinese per la sua apparizione sul palco del teatro Ariston, con un monologo sulla violenza sulle donne. 

Jebreal, secondo l’indiscrezione riportata da Dagospia (la stessa testata che anticipò la possibile presenza della giornalista a Sanremo, innescando le polemiche pubbliche e il caos tra i vertici della Rai), dovrebbe ricevere un compenso di circa 25mila euro. 

Un compenso, non ancora confermato né sottoscritto dall’interessata e che, secondo le intenzioni della giornalista, dovrebbe essere in parte destinato alle attività del Premio Nobel per la Pace 2018, Nadia Murad, attivista per i diritti umani e delle donne e testimone delle persecuzioni e del genocidio della popolazione irachena yazida.

Ma anche su questo fronte non sono mancate le polemiche da parte della politica. In particolare, in commissione di Vigilanza Rai, il forzista Giorgio Mulé ha definito il compenso «sproporzionato» di Jebreal rispetto al ruolo che andrà a coprire la giornalista durante il Festival. 

Di opinione opposta è il senatore pentastellato Alberto Airola, che sottolinea come questa ennesima polemica sia stata «creata ad arte», spiegando come non spetti alla Commissione di Vigilanza entrare nel merito dei compensi degli ospiti. 

«Se le procedure sono trasparenti – chiosa infine Airola – sarà la Rai poi ad assumersi le responsabilità in merito alle scelte prese e risponderà a eventuali critiche su questa operazione».

Foto di copertina: Ansa / Claudio Onorati

Speciale Sanremo 2020

Il regolamento

I pronostici

I 24 cantanti Big in gara

Achille LauroMe ne frego Alberto UrsoIl sole a est AnastasioRosso di rabbiaBugo e Morgan * – Sincero DiodatoFai rumore Elettra LamborghiniMusica (E il resto scompare) ElodieAndromeda Enrico NigiottiBaciami adesso Francesco GabbaniViceversa Giordana AngiCome mia madre Irene GrandiFinalmente io Junior CallyNo grazie Le VibrazioniDov’è LevanteTiki Bom Bom Marco MasiniIl confronto Michele ZarrilloNell’estasi o nel fango Paolo JannacciVoglio parlarti adesso Piero PelùGigante Pinguini Tattici NucleariRingo Starr RancoreEden Raphael GualazziCarioca RikiLo sappiamo entrambi Rita PavoneNiente (Resilienza 74) ToscaHo amato tutto

* squalificati per defezione

Classifica

Pagelle

Ascolti

Le Nuove proposte (Giovani)

Il caso Bugo

In evidenza

Da non perdere

5 serate per 5 ricordi